Master Coaching Professional Competence

sedi di Milano

Dalle realtà di successo dell’ economia anglosassone, al tessuto industriale e imprenditoriale lombardo. Il fenomeno “coaching” sta conquistando sempre più imprenditori e consulenti di Milano e del Nord Italia, pronti a preparare i manager e il personale alle nuove e più difficili sfide del mercato e dell’innovazione attraverso le tecniche fornite da questa metodologia, che da anni riscuote ampio successo nelle più strutturate organizzazioni a livello internazionale.

Strumenti sempre più importanti, divenuti molto richiesti anche in Lombardia grazie al lavoro di esperti come Marina Osnaghi, Executive Coach e Consulente Senior, la prima Master Certified Coach in Italia e tra i più autorevoli e qualificati ambasciatori del mondo e della cultura del coaching nel Bel Paese e all’estero.

A partire dal 2009 Marina Osnaghi ha attivato il proprio Master Coaching Professional Competence, dedicato ai protagonisti dell’economia lombarda, formando ben 163 diplomati: per permettere alle “nuove leve” di apprendere le competenze del coaching o di approfondirle con il secondo livello del corso, il 23 e il 24 novembre prenderà il via la nuova edizione del Master, con base negli spazi Regus a Milano, a cui è possibile iscriversi a questo link.

Guarda il programma completo del Master

Applicato a stretto contatto coi vertici aziendali, il metodo di Marina Osnaghi permette a leader e consulenti di potenziare se stessi e il team con cui lavorano, sia a livello umano, sia a livello di performance, sviluppando anche le relazioni fondamentali per il business.

La scuola consente inoltre ai suoi allievi ed ex allievi di ottenere un supporto didattico continuativo in maniera totalmente gratuita per restare al passo coi tempi. Dal leader aziendale al consulente che inizia a formare, il Master accompagna gratuitamente i coach in un’educazione continua con il programma “Get Together”.

È grazie a questa preparazione che i coach possono accedere con sicurezza agli esami di accreditamento di ICF, che permetterà loro di presentarsi con un serio e internazionale biglietto da visita a chi vorrà affidarsi a loro. @Repubblica