AutobiografiA

Come nasce la poesia AutobiografiA

Molte persone  vivono il dilemma della critica verso la propria vita e le proprie azioni. Si giudicano, chiedendosi se hanno fatto abbastanza, se hanno fatto le cose giuste. E questo a volte  le lascia insoddisfatte di se stesse. Attraverso il Coaching ho visto dei meravigliosi processi di crescita, ed io stessa ho sperimentato in prima persona quel che descrivo. Ad un certo punto le proprie azioni sono chiare e contestualizzate, si trova la ragione, anche se magari non ne siamo felici. Ci si capisce e comprende di più. Si cambiano i propri comportamenti. Ci si perdona. Si perdonano altri. A quel punto, errori e cose giuste diventano trama ed ordito della propria vita. E la soddisfazione di quanto si è stati capaci di costruire diventa più forte della critica insoddisfatta.


Le nuvole del tempo, a cura di Marina Osnaghi

Molti ho accompagnato. Molti ho incontrato. Ogni essere umano che ho potuto sostenere nel suo cammino di sviluppo mi ha regalato una parte preziosa di se stesso.  Ogni essere umano è una poesia. Ci vogliono attento ascolto e cuore aperto per poterla ascoltare; perché non tutti la esprimono a pieno. Ognuno di loro mi ha ispirato ed ha nutrito il mio essere. E così è nata questa raccolta di poesie d’amore, perché gli esseri umani che ho incontrato sono per l’appunto questo, una poesia di amore a volte inespressa. Ciò che stai per leggere è la summa di ciò che io sono dopo il cammino fatto con loro. La mia coscienza nutrita dalla loro.  Ad ognuno sono infinitamente grata per ciò che mi ha donato.