Team Building

Per i dirigenti aziendali in genere, gruppi di alta direzione, gruppi funzionali

Per cosa è particolarmente utile?


  • stabilire, consapevolizzare, approfondire, integrare visione e missione del gruppo. Valori condivisi per la cooperazione e l’effettivo sostegno ed aiuto reciproco
  • rimuovere i blocchi alla collaborazione e stimolare la consapevolezza del dare per avere
  • ‘remare’ insieme e non gli uni contro gli altri’
  • rafforzare i valori della co–operazione ed abbassare quelli della lotta interna (lui non ha fatto, quindi non faccio nemmeno io)

Quale è l’approccio?


  • Le attività esperienziali vengono affiancate ad un lavoro di coaching accurato che stimola il maggior sviluppo della consapevolezza
  • Le esperienze di gruppo possono spaziare fra le più disparate , divertenti ed efficaci all’obiettivo ritenuto importante, tutte scelte con molta attenzione alla sicurezza dei partecipanti ed anche ad assicurare una effettiva durata nel tempo del lavoro svolto. Perché ciò che si inizia non muoia sulla strada del ritorno a casa
  • Nel nostro Staff abbiamo professionisti esperti che vi aiutano a ideare e organizzare esperienze di aggregazione e motivazione che sviluppano spirito di unione e appartenenza all’interno della vostra realtà aziendale, rafforzando tutte le risorse e le potenzialità del team di cui sono parte
Quando è il caso di organizzarlo?
  • Dopo una riorganizzazione aziendale
  • Quando si inseriscono nuovi elementi nel gruppo di lavoro
  • Al momento iniziale di formazione del Team di lavoro
  • In scala ridotta su Team di lavoro funzionali, gruppi dirigenziali, team di progetto
Quali risultati rilevati?

Migliora:

  • le prestazioni del team
  • le fondamenta su cui si poggiano le linee guida di collaborazione del gruppo
  • un approccio strutturato alle attività di team
  • la focalizzazione sul risultato del team vs il risultato individuale
  • la affidabilità del gruppo per il raggiungimento dei risultati
  • la fiducia reciproca fra i componenti
  • la comprensione e gestione del proprio ruolo all’interno del team
  • la comprensione e capacità di creare valore dalle differenze
  • la condivisione ed applicazione di best practice e processi univoci
  • la condivisione ed applicazione di regole comportamentali univoche
  • la conoscenza reciproca e profonda che abbassa le barriere di ruolo
  • la consapevolezza che insieme si è più forti
  • ogni intervento successivo al Team Building trova terreno più fertile
Quali le fasi dell’intervento?
  • Team building iniziale con eventuale organizzazione di attività outdoor con esperienze di gruppo di vario genere, scelte ad hoc
  • Per rafforzare gli effetti nel tempo è possibile proseguire con incontri di Team Coaching per consolidare quanto impostato
  • Percorsi di Coaching Individuale ed Executive Coaching su dirigenti selezionati ad hoc per portare avanti il processo di integrazione